Consigliere regionale

…e ora risaniamo Seveso e Lambro

risaniamo Seveso e Lambro

Nella prima seduta di settembre il Consiglio regionale ha approvato una Risoluzione per il risanamento del bacino idrografico del fiume Olona.

Si è conclusa così, in modo positivo, una fase dell’importante lavoro svolto in seno alla Commissione Ambiente con il contributo determinante del gruppo PD.

Abbiamo usato il metodo più corretto per giungere a risultati condivisi e concreti, partendo dall’ascolto puntuale del territorio, delle diverse istanze di tutti i portatori di interesse: Sindaci, amministratori, associazioni ambientaliste e imprenditoriali, rappresentanti dell’Arpa …

Il documento approvato raccoglie e analizza tutte le problematiche del fiume per indicare un efficace percorso di intervento. Pur riconoscendo il Contratto di Fiume, accordo quadro che coinvolge tutti gli enti interessati, quale strumento utile alla pianificazione degli interventi, è stata istituita una cabina di regia per coordinare le priorità, supervisionare i tempi e i modi di attuazione e informare sull’andamento dei lavori.

La Risoluzione impegna, inoltre, la Giunta regionale a reperire ulteriori risorse economiche per la realizzazione delle infrastrutture necessarie.

L’obiettivo per il fiume è il raggiungimento dello stato di qualità ambientale “sufficiente” in tempo per Expo, che ha tra i temi principali anche l’acqua.

Il gruppo PD si auspica che le stesse modalità vengano al più presto attuate anche per gli altri due bacini lombardi altamente inquinati, quelli dei fiumi Seveso e Lambro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *