Consigliere regionale

A proposito di Memoria…

A proposito di Memoria

Il Consiglio regionale ha celebrato il Giorno della Memoria con una breve ed intensa cerimonia al termine della quale sono stati consegnati due riconoscimenti a don Eugenio Bussa ( alla memoria ), sacerdote e “Giusto fra le Nazioni” e a Enrico Berté, deportato.

“Ricordare è importante, perché non trovino terreno fertile e non attecchiscano di nuovo quelle ideologie”, ha chiosato il Presidente del Consiglio.

E’ importante ricordare che, accanto  agli Ebrei, ai politici, agli omosessuali, ai disabili vennero sterminati nei lager anche 500mila zingari delle etnie Rom e Sinti.

Ebbene, basta leggere la stampa di questi giorni per scoprire che qualche consigliere regionale vorrebbe rinchiuderli nuovamente.

“Il Sindaco Pisapia vuole concedere le caserme in disuso ai Rom? – ha dichiarato il consigliere – Bene, però dovrebbe chiuderli dentro immediatamente: sarebbe l’unico modo per avere un censimento puntuale su tali soggetti, sulle vaccinazioni per i bambini affetti da TBC, su chi lavora, su chi è in regola …”

Sono dichiarazioni che sconcertano e fanno rabbrividire.

Qualcuno ci aveva già pensato prima, 70 anni fa, in uno dei periodi più bui della storia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *