Consigliere regionale

Sedia vuota in Consiglio: prima il Milan!

Sedia vuota in Consiglio_prima il Milan

“Il Presidente Maroni oggi non sarà in aula per motivi istituzionali” , questa e’ la litania con cui inizia ogni seduta di Consiglio regionale.

Sono, infatti, rarissime le volte che possono annoverare la sua partecipazione ai lavori.

D’altra parte, devono essere ben seri i motivi per tenere lontano Maroni da quello che lui stesso ha definito il luogo in cui si decide il futuro della Lombardia.

Ma ieri, di fronte all’annuncio dell’ennesima assenza, abbiamo voluto approfondirne le motivazioni.

In mattinata era prevista la visita del Presidente ad un allevamento di pesci (anguille e storioni).

Lo abbiamo saputo grazie al comunicato stampa che si occupa di magnificare l’attività di questa azienda, in grado anche di affumicare salmoni norvegesi e scozzesi, trote, tonno e pesce spada!

Più tardi il Presidente era impegnato nel taglio del nastro per l’inaugurazione del Milan Club a palazzo Pirelli, con Franco Baresi e il solito codazzo di assessori, anche loro assenti dal Consiglio regionale.

Sono motivazioni sufficientemente istituzionali? Più di un Consiglio? Non era meglio spostare gli appuntamenti ad altra data, considerato che ogni martedì è convocato il Consiglio?

“Siamo già diventati uno dei Milan Club più numerosi della Lombardia” ha dichiarato orgoglioso il Presidente.

Non riuscendo ad occuparsi adeguatamente dei destini della Regione, hanno forse deciso di occuparsi dei destini … del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *