Consigliere regionale

Un grande risultato che ci galvanizza e ci impegna

Una clamorosa affermazione elettorale che ci dà conferma della strada giusta intrapresa e ci responsabilizza ancora di più sulle scelte da compiere nei prossimi mesi. Quello di domenica scorsa, con il PD che ha doppiato il Movimento 5 Stelle grazie al 40,8% dei consensi, è un voto che dà più forza all’Italia e la mette nella condizione di essere finalmente “protagonista a Bruxelles”.

Così, mentre nelle altre forze politiche si consuma la resa dei conti, nel PD si matura la consapevolezza della grande responsabilità che gli Italiani ci hanno affidato: è necessaria un’ulteriore accelerazione sul terreno delle riforme, dall’Italicum, alle riforme istituzionali, a quelle del lavoro e la possibilità di attrarre investimenti…

Ha vinto il nostro leader Matteo Renzi, ma insieme a lui ha vinto il PD, coloro che hanno lavorato compatti per questo risultato, chi ha allestito banchetti e distribuito volantini. Coloro che in questo progetto hanno sempre creduto, con le radici ben salde nel passato, ma con lo sguardo rivolto esclusivamente al futuro.

Hanno vinto anche le donne, in Lombardia, Alessia Mosca e Patrizia Toia che certamente sapranno ben rappresentarci in Europa. Il drappello si è infoltito: su 31 eletti del PD, ben 14 sono donne e questo è motivo di speranza per il necessario incremento della presenza femminile nelle istituzioni.

In queste giornate memorabili, a mettere la ciliegina sulla torta ci hanno pensato i Sindaci della Brianza impegnati nella competizione amministrativa.

Dei 31 Comuni interessati, in ben 17 si è affermato subito il centrosinistra e in 5 si effettuerà il ballottaggio con buone possibilità. Nelle prossime due settimane ci impegneremo, affinché il risultato sia ancora più grande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *