Consigliere regionale

Coriandoli

coriandoli-per-la-festa-di-carnevale

Per alcuni l’attività politica è uno show senza fine. Complice una stampa di scarsa qualità, si danno da fare quotidianamente per carpire lo scatto di un fotografo e finire in ogni modo sulla sospirata pagina di un giornale.

Ieri, ad esempio, in piena aula consiliare, il capogruppo della Lega ha rovesciato un catino colmo di coriandoli sul capo del segretario regionale del PD per protestare, a suo dire, contro i tagli della legge di stabilità.

Innumerevoli gli scatti dei fotografi appostati ad arte, grandi risate da parte dei consiglieri di maggioranza.
Sono gli stessi che, alla bisogna, allestiscono grandi discorsi e promuovono mozioni e documenti a difesa “dell’insostituibile ruolo dell’istituzione Regione”.

Tuttavia, se l’istituzione non viene rispettata, ma ridotta ad una manciata di coriandoli lì, dove massimamente si rappresenta, ci domandiamo come si faccia poi a pretendere il rispetto da parte dei cittadini.

E questi ultimi perché dovrebbero essere felici di pagare tasse e ticket per permettere al Consigliere Romeo di divertirsi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *