Consigliere regionale

Bene la legge, ma scarse le risorse per i Vigili del Fuoco volontari

E’ stata votata all’unanimità in Consiglio regionale la legge sul sostegno e la valorizzazione dei distaccamenti volontari del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco.

Si tratta di un provvedimento necessario che riconosce il concorso operativo di questo corpo che costituisce un elemento fortemente qualificante in termini di efficacia e di efficienza nell’azione di contrasto del rischio, assicurando la continua presenza sul territorio di personale altamente qualificato e specializzato.

La legge intende valorizzare l’impegno di tanti volontari, circa 1600 in Lombardia suddivisi in 70 distaccamenti, migliorandone anche la condizione lavorativa, attraverso la dotazione di mezzi e la formazione.

Proprio sulla formazione è stata approvata una integrazione migliorativa proposta dal PD. Lamentiamo tuttavia la scarsità delle risorse dedicate al progetto.

Ci rammarica, infatti, l’esiguità delle cifre stanziate: per un solo voto non è passato il nostro emendamento che avrebbe aumentato la dotazione finanziaria di 250mila euro. Auspichiamo che in futuro ci sia maggiore attenzione su questo capitolo di spesa, anche sull’esempio di altre regioni che hanno già fatto molto di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *