Consigliere regionale

Misura nidi gratis 2017-2018

(Delibera n. 6716 del 14 giugno 2017)

Finalità: sostegno alle famiglie vulnerabili con misure che affianchino le agevolazioni tariffarie per la frequenza di un bambino ai servizi di prima infanzia.

Beneficiari: i Comuni che all’atto di adesione alla misura Nidi Gratis 2017-2018, in forma singola o associata, siano nelle seguenti condizioni: compartecipino alla spesa per i servizi per la prima infanzia (asili nido/micro-nidi); adottino agevolazioni tariffarie a favore delle famiglie, differenziate in base all’ISEE per la frequenza dei bambini ai servizi per la prima infanzia (asili nido/micro-nidi); siano titolari in forma singola o associata di asili nido e/o micro-nidi pubblici, e/o abbiano acquisito nel 2016-2017 posti in convenzione con asili nido e/o micro-nidi privati e abbiano riconfermato per il 2017-2018 i medesimi posti acquisiti in convenzione per il 2016-2017; non abbiano applicato per l’annualità 2017-2018 aumenti di tariffe rispetto all’annualità 2016-2017 ad eccezione di: adeguamenti con aumenti entro 1,7%, in coerenza con il Tasso di Inflazione Programmato; arrotondamenti dell’importo della retta all’euro per eccesso o per difetto; aumenti delle rette per le fasce ISEE superiori a € 20.000,00.

Scadenza: prima finestra aperta da venerdì 7 luglio a mercoledì 13 settembre 2017; seconda finestra aperta da lunedì 9 a ottobre a martedì 31 ottobre 2017;

Link:
http://www.fse.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FSE/Avvisi/DettaglioAvviso/bando/dgr-6716-approvazione-misura-nidi-gratis-2017-2018; http://www.fse.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FSE/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/decreto-8052-4-luglio-2017-modalita-adesione-comuni-nidi-gratis-delibera-6716-2017;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *