Consigliere regionale

Archives

Un nuovo impegno per l’ambiente

E’ passata quasi sotto silenzio la ricorrenza della giornata mondiale dell’ambiente, voluta dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l’umanità sulle problematiche ambientali, quest’anno focalizzata soprattutto sul cambiamento climatico e gli impatti che si avranno sul nostro stile di vita. In Italia

Un no deciso alla falsa semplificazione

Un no deciso alla falsa semplificazione

Bocciato a maggioranza l’emendamento della Giunta sulle cave e voto contrario del PD all’intero progetto di legge sulla razionalizzazione. E’ finita così in VI Commissione Ambiente la discussione sul progetto di legge 154 che recita: “Disposizione per la razionalizzazione di

Sindaci

Sindaci

Sono stata nella terra delle acque, dove tanti fiumi affluiscono quasi insieme nel grande Po, dove il reticolo dei canali che solcano le campagne è imponente e dove l’orizzonte, da qualunque parte lo si guardi, è sempre verde. E’ un

Trivelle in Brianza?

Trivelle in Brianza?

La Brianza come la Russia o l’Arabia Saudita, chi l’avrebbe mai detto? E’ una realtà con cui gli abitanti di questi territori cominciano adesso a fare i conti. Il progetto “Melzo” è infatti arrivato alla fase di conferenza dei servizi

Un buco nell’acqua

Un buco nell’acqua

Le politiche ambientali di Regione Lombardia, intermittenti, episodiche, non coordinate, hanno spesso esiti poco efficaci e finora scarsamente produttivi. Sembra sempre di essere di fronte al classico … “buco nell’acqua”. Per rimanere in tema, la strada da percorrere, ad esempio,

Più tutele e più risorse per i Parchi Locali

Più tutele e più risorse per i Parchi Locali

Il Parco regionale della Valle del Lambro amplia i suoi confini attraverso l’adesione del Comune di Cassago Brianza. Una superficie di circa 77 ettari, con caratteristiche ambientali, naturalistiche e paesaggistiche che qualificano l’ambito territoriale, sarà così sicuramente tutelata. Il Consiglio

Oroblu

Oro blu

Dopo le nostre sollecitazioni all’Assessore, la Commissione ambiente ha potuto finalmente esaminare la relazione 2012 sullo stato di attuazione della legge sul sistema idrico integrato. I numeri parlano chiaro e descrivono una situazione di forte ritardo nella costituzione degli organismi